Pubblicato il Lascia un commento

NATALE CON IL COVID19

 

Sembra quasi il nome di un cinepanettone, e magari un giorno lo gireranno e ci rideremo tutti su.

Ma al momento questo titolo descrive una triste situazione, che tutto il mondo sta affrontando: ci troviamo dentro un incubo che sembra non voler finire e ora che si avvicina sempre di più una delle feste più attese dell’anno, il Natale, il peso di questa situazione grava ancora di più sulle nostre vite.


C’è chi ha deciso di non decorare casa, perché non sente neanche un briciolo di spirito natalizio, chi invece già a metà novembre ha uscito l’albero impolverato dalla cantina, per farlo rivivere e dare un aspetto speranzoso alla casa, alla famiglia. Noi facciamo parte del secondo gruppo: aspettiamo tutto l’anno il natale, e quando arriva ci sentiamo come dentro il villaggio di babbo natale, dove i miracoli esistono e tutto può succedere. Ed è proprio questo lo spirito che vogliamo trasmettervi con questo articolo, perché in fondo, il natale è sempre il natale ?!

L’appartenenza ad una famiglia si percepisce, sia che ci si trovi intorno ad uno stesso tavolo, la sera della vigilia, sia che ci si trovi a migliaia di kilometri di distanza, perché la famiglia va oltre ogni barriera fisica; a Natale il ricongiungimento avviene anche con le persone che non ci sono più, coloro che vivono nei nostri cuori♥️ .

E’ per questo motivo che dobbiamo ritrovare dentro di noi quell’anima di bambino che ci ha accompagnato nei primi anni dell’infanzia e che con la crescita e le nuove consapevolezze da adulti abbiamo un pò abbandonato; soprattutto in in una situazione come quella che stiamo vivendo oggi, è importantissimo non perdere la speranza, la gioia, la voglia di godersi tutti i momenti della propria vita, sentendoci grati per tutte le cose, anche le più piccole, che a volte diamo per scontate. E allora decoriamo le nostre case, coloriamole di lucine, facciamo i biscotti di pan di zenzero e compriamo i regali!

E poi.. rendiamo partecipi le persone a noi più care, con una videochiamata o una foto su Whatsapp, facciamo recapitare loro il nostro pensierino tramite Email, se è un buono regalo, o direttamente a casa!

Questo ci aiuterà a superare un momento difficile e sentirci meno soli.

E mettiamo a disposizione dei più bisognosi ciò che abbiamo: il Natale è condivisione, e mai come in questo momento gli altri hanno bisogno del nostro aiuto! Godiamoci questo momento magico dell’anno, con la speranza che si porti via questo incubo e che ci regali quei momenti di normalità che tanto ci mancano…

BUON NATALE A TUTTI VOI…

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *